fbpx

Blog

ACQUA DI PISCINA – QUALI MICRORGANISMI POSSONO NASCONDERSI?

ACQUA DI PISCINA – QUALI MICRORGANISMI POSSONO NASCONDERSI?

Nelle piscine ed in tutti gli ambienti acquatici ad uso ricreativo si possono riscontrare diverse varietà di microrganismi, che possono esservi introdotti in vario modo. Infatti, l’ingestione involontaria di acqua contenente contaminanti fecali o di altra natura è tra le principali cause di infezione registrate tra gli utenti delle piscine. Nella maggior parte dei casi, il rischio di infezioni e malattie , nelle piscine interne, è stato messo in relazione con la contaminazione fecale dell’acqua, causata dagli stessi frequentatori degli impianti o da acque contaminate all’origine. Nelle piscine esterne, invece, la contaminazione fecale dell’acqua può derivare anche dall’azione diretta di animali (ad esempio uccelli o roditori). Il materiale fecale viene generalmente introdotto in acqua per rilascio, di solito accidentale, di feci formate o diarroiche oppure per mescolamento, con l’acqua della piscina, di residui fecali presenti sul corpo dei frequentatori. Un’altra importante fonte di microrganismi patogeni è costituita dalle secrezioni umane non fecali (ad esempio vomito, muco, saliva, sudore). Nella tabella seguente sono indicati i microrganismi isolati più frequentemente nelle acque di piscina.

Come possiamo dunque gestire il rischio biologico nelle piscine?

E’ di notevole importanza mantenere sempre i livelli di cloro libero consigliati dalle normative, ovvero valori compresi tra 0.7-1.5 mg/L. Il cloro infatti agisce come disinfettante, abbattendo i microrganismi eventualmente presenti nella piscina.

In caso di rilascio accidentale di materiale fecale è necessario asportare il materiale stesso ed effettuare delle clorazioni shock, al fine di uccidere microrganismi patogeni eventualmente veicolati dalle feci.

Inoltre è importante effettuare le analisi dell’acqua della vasca; il laboratorio potrà infatti riscontrare la presenza di varie tipologie di microrganismi, e aiutarvi nel comprendere se i protocolli di disinfezione attuati sono sufficienti a garantire la sicurezza dell’acqua della piscina.

LABOR CHIMICA, con la sua ormai pluriennale esperienza nel settore, è in grado di offrire assistenza per il campionamento e le analisi delle acque.

Per qualsiasi informazione e richiesta preventivo non esitate a contattarci!

Gruppo Laborchimica
ACQUA DI PISCINA - QUALI MICRORGANISMI POSSONO NASCONDERSI? Nelle piscine ed in tutti gli ambienti acquatici ad uso ricreativo si possono riscontrare diverse varietà di microrganismi, che possono esservi introdotti ...
0 Commenti

Inserisci un Commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.