Blog

Legionellosi in Italia: aumento dei casi notificati nel 2015

La legionellosi è un’infezione polmonare causata dal batterio Legionella pneumophila, identificata per la prima volta nel 1976 in un Hotel di Philadelphia, negli Stati Uniti, a seguito di una grave epidemia dovuta dalla presenza del batterio nell’impianto di condizionamento.

La legionella è un batterio presente negli ambienti acquatici naturali e artificiali: fiumi, laghi, torri di raffreddamenti, impianti di condizionamento, reti idriche e fontane decorative.

Secondo i dati contenuti nel rapporto annuale sulla legionellosi in Italia, all’Istituto Superiore di Sanità nel 2015 sono pervenute complessivamente 1569 schede di sorveglianza relative ad altrettanti casi di legionellosi. Il 78% dei casi è stato notificato da 6 Regioni (Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Toscana, Lazio e Piemonte), il 22% è stato notificato dalle rimanenti 14 Regioni e Province Autonome.

Dei 1569 casi notificati, il 12,7% avevano pernottato almeno una notte in luoghi diversi dall’abitazione abituale (alberghi, campeggi, navi, abitazioni private), il 5,3% erano stati ricoverati in ospedale, mentre il 2,4% erano residenti in case di riposo per anziani o in residenze sanitarie assistenziali o strutture di riabilitazione.

L’esito della malattia è noto per il 45,5% dei pazienti; di questi, nell’88,4% dei casi è stata segnalata guarigione o miglioramento, mentre nel 11,6% dei casi il paziente è deceduto. La letalità totale quindi è pari a 9,5%. In tutti i casi diagnosticati tramite esame colturale l’agente eziologico responsabile della patologia è stato Legionella pneumophila sierogruppo 1.

Le conclusioni

Nel 2015 si sono notificati casi di legionellosi con un incremento del 5% circa rispetto all’anno precedente. A tal proposito si ricorda che tali linee guida sono in vigore dal 7 Maggio 2015 e che per la loro validità non è necessaria la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Se ne consiglia pertanto l’applicazione per migliorare la prevenzione e il controllo della contaminazione degli impianti idrici da Legionella e di conseguenza il rischio di infezione, riducendo così il numero di casi.

Schermata 2017-01-30 alle 12.41.39

Vuoi saperne di più? Iscriviti all’evento

Legionellosi: una seria informazione fa una corretta prevenzione! Venerdì 24 febbraio 2017 dalle 8.30 alle 13.00 presso l’Auditorium “A. Pieraccini” – Ospedale San Donato

Bibliografia e sitografia:

  1. Linee guida per la prevenzione ed il controllo della legionellosi – Ministero Della Salute, Maggio 2015
  2. Rapporto annuale sulla Legionellosi in Italia nel 2015 – Notiziario dell’Istituto Superiore di Sanità Volume 29 – Numero 10 Ottobre 2016
  3. http://www.epicentro.iss.it/problemi/legionellosi/epidIta.asp

 

 

Gruppo Laborchimica
La legionellosi è un’infezione polmonare causata dal batterio Legionella pneumophila, identificata per la prima volta nel 1976 in un Hotel di Philadelphia, negli Stati Uniti, a seguito di una ...
0 Commenti

Inserisci un Commento

Your email address will not be published.