fbpx

Blog

PISCINE AD USO NATATORIO: LA NORMATIVA DELLA REGIONE TOSCANA

La tanto dibattuta normativa regionale riguardante le piscine ad uso natatorio è ormai in vigore a tutti gli effetti.

A tale proposito tutte le strutture devono possedere determinati requisiti strutturali, definiti nello specifico proprio dalle normative e dipendenti dalla classificazione della piscina, ovvero se è:

  • pubblica
  • privata aperta al pubblico
  • privata ad uso collettivo
  • piscina condominiale
  • un impianto destinato ai giochi acquatici

 

Ad esempio le scalette in metallo devono possedere determinate caratteristiche di distanza tra i gradini per essere considerate a norma, la pendenza del fondo deve possedere una specifica percentuale, gli spazi perimetrali attorno alla vasca devono soddisfare determinati valori di larghezza.

Oltre ai requisiti strutturali le normative obbligano le strutture a possedere un manuale di autocontrollo igienico-sanitario e delle figure in possesso di formazione specifica per svolgere il ruolo di Responsabile della piscina e Addetto agli impianti tecnologici, formazione che deve essere aggiornata ogni cinque anni.

Per ultimo, ma non di minore importanza, devono essere effettuate delle analisi sulle acque di vasca e sulle acque utilizzate per riempire o rabboccare la piscina con una frequenza determinata dalla tipologia di struttura e di apertura (stagionale o annuale).

 

L’Istituto di Analisi e Ricerche Labor Chimica, con la sua ormai pluriennale esperienza nel settore, è in grado di offrire assistenza sia per l’elaborazione del documento di autocontrollo, sia per il campionamento e le analisi delle acque. Si organizzano inoltre corsi di formazione, riconosciuti dalla Regione Toscana, per le figure sopra menzionate.

Per qualsiasi informazione e richiesta preventivo non esitate a contattarci!

 

Dott.ssa Laura Mencarelli

LABOR CHIMICA srl
Via A. Grandi, 85 – 52100 AREZZO
Tel. +39 0575 323900
Fax +39 0575 353000
E-mail: laboratorio@laborchimica.it

 

Gruppo Laborchimica
La tanto dibattuta normativa regionale riguardante le piscine ad uso natatorio è ormai in vigore a tutti gli effetti. A tale proposito tutte le strutture devono possedere determinati requisiti strutturali, ...
0 Commenti

Inserisci un Commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.