fbpx

Blog

PRODUZIONE DI ALIMENTI SENZA GLUTINE: NUOVI ADEMPIMENTI

Quali cambiamenti riguardo alla produzione di alimenti senza glutine ha apportato l’anno 2018?

La Delibera della Regione Toscana n. 180 del 26/02/2018 introduce novità non solo per quanto riguarda la formazione obbligatoria, ma anche per la dichiarazione dell’attività svolta dalla struttura.

Ovvero?

Gli Operatori del Settore Alimentare (OSA) che decidano di produrre o  intendono aggiungere alla loro attività anche la produzione, somministrazione, distribuzione e vendita di alimenti o pasti senza glutine non confezionati direttamente al consumatore finale, sono soggetti all’obbligo di notifica della loro attività (Segnalazione Certificata di Inizio Attività – SCIA).

Sono esentate dall’obbligo di notifica le mense delle strutture scolastiche e ospedaliere e le mense delle strutture pubbliche dove devono essere somministrati, previa richiesta degli interessati, anche pasti senza glutine.

La Delibera inoltre sottolinea l’importanza di possedere adeguati requisiti strutturali, nonché un piano di autocontrollo in cui sia presente la gestione del rischio glutine.

L’Istituto di Analisi e Ricerche Labor Chimica di Arezzo organizza corsi di formazione per addetti alla somministrazione e preparazione di alimenti senza glutine e si avvale di consulenti specializzati per l’elaborazione di SCIA e manuali di autocontrollo.

Dubbi o chiarimenti? Contattaci!

 

Labor Chimica Srl
Via Achille Grandi 85
52100 Arezzo
Tel. 0575 323900
WhatsApp 392 9823483
Email info@laborchimica.it

Gruppo Laborchimica
Quali cambiamenti riguardo alla produzione di alimenti senza glutine ha apportato l’anno 2018? La Delibera della Regione Toscana n. 180 del 26/02/2018 introduce novità non solo per quanto riguarda la ...
0 Commenti

Inserisci un Commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.